sabato, 26 Settembre 2020

Quattro giorni a Cisternino per valorizzare i borghi

Si conclude oggi a Cisternino (Brindisi) la conferenza internazionale dei piccoli “gioielli” da visitare ma soprattutto da preservare alla quale partecipano esperti del settore turistico e amministratori comunali e regionali, nonché rappresentanti di piccole realtà dell’area del Mediterraneo. Per la terza volta, questo piccolo comune della Valle d’Itria ospita quattro giorni di lavori per valorizzare i borghi italiani.

Tra gli obiettivi della conferenza c’è quello di  coordinare la creazione di altrettanti reti nazionali che valorizzino le bellezze e le tipicità dei piccoli borghi storici, dei paesaggi, delle tradizioni culturali, sociali ed enogastronomiche, attraverso la costante esaltazione e promozione degli elementi caratterizzanti il territorio. I borghi che fino a oggi sono stati spesso esclusi dalle rotte principali del turismo nonostante siano testimoni e custodi di storia, arte e architettura.     

News Correlate