Trasporto aereo: Sicurezza, deve essere centrale il ruolo dei piloti

Chiesta la piena applicazione della nuova informativa sull’impiego

Anpac torna a lanciare l’allarme
sicurezza causato dalla ”grave crisi del trasporto che aereo ha
spinto i nostri piloti a lavorare con limiti durissimi che non
potranno essere sostenuti a lungo termine”. Lo afferma
l’associazione al termine dell’incontro organizzato all’Enac
sul tema della ”Sicurezza e qualita’ del trasporto aereo a
chiusura della stagione estiva” svolto a Roma presso la Casa
dell’Aviatore.
Anpac ritene ”estremamente positivo l’intervento del
presidente dell’Enac Vito Riggio che ha ribadito la centralita’
del ruolo del pilota nel sistema aeronautico quale elemento in
grado di impedire che un evento anomalo, attraverso una
gestione ottimale dello stesso, possa trasformarsi in un tragico
incidente” e anche per questo ”evidenzia ancora una volta la
necessita’ di assicurare urgentemente la piena applicazione
della nuova normativa che disciplina l’impiego dei piloti e che
dovra’ definitivamente scongiurare che la fatica operazionale
dei piloti possa divenire elemento contrario alla sicurezza”.
Questo, concludono i piloti dell’Anpac, ” deve avvenire
superando le incomprensibili e pesantissime pressioni
commerciali messe in atto da alcuni vettori aerei”.

News Correlate