domenica, 7 Marzo 2021

Alpitour lancia 4 campagna commerciali per sostenere vendite adv

Per sostenere il settore, in una sorta di ‘lockdown’ da quasi un anno e in estrema difficoltà, la divisione TO del Gruppo Alpitour mette in campo 4 nuove iniziative commerciali che abbracceranno il periodo che va dal 1° febbraio al 30 aprile 2021, con l’obiettivo di sostenere le vendite nei prossimi mesi, nonostante i flussi turistici non siano ancora ripresi, generare marginalità e sostenere la ‘cassa’ della distribuzione, offrire flessibilità e tutele ai clienti oltre ad incentivare la conversione dei voucher in nuove prenotazioni.
Sono così rinnovate ‘Ripartiamo’ e ‘Extra-Commission’, due iniziative rivolte espressamente alla distribuzione per portare liquidità e marginalità. La prima, sospende l’acconto alla conferma delle pratiche per tutte le partenze fino al 31 ottobre, con la possibilità di saldare, in un’unica soluzione, l’importo della pratica pochi giorni prima della partenza. In aggiunta, per incentivare la conversione dei voucher, è previsto uno sconto in scaglioni crescenti fino a 200 euro destinato a tutte le prenotazioni effettuate con partenze fino a fine ottobre. Viene, inoltre, lanciata ‘Extra’ che prevede una extracommission, applicata direttamente in estratto conto e conseguibile attraverso tutte le proposte, anche con volato di linea, per pacchetti di almeno 7 notti.
A queste azioni puramente commerciali, si affiancano 2 ulteriori leve sempre rivolte agli adv, ma spendibili anche con i clienti finali. Si tratta di ‘Alpitour è con te’ e di ‘Parti e Riparti’, promozioni che inseriscono maggiore flessibilità e tutele per dare la serenità necessaria a chi desidera scegliere la prossima vacanza in un momento ancora delicato e di transizione. Nello stesso periodo di validità della campagna, il cliente potrà annullare la propria vacanza senza le penali previste da contratto: per tutti i pacchetti con destinazione Italia, solo soggiorno o traghetto, fino a 8 giorni prima della partenza, mentre per tutte le altre soluzioni, compreso il volato di linea su di un ampio numero di compagnie aeree partner, è possibile annullare fino a 14 giorni prima della partenza (salvo condizioni migliorative come da cataloghi).
Viene riconfermata la ‘Parti e Riparti’ sui brand Alpitour, Francorosso, Turisanda, Bravo Club, Eden Viaggi e Eden Village per prenotazioni confermate entro il 30 aprile e per partenze comprese dal 1° maggio al 17 dicembre, a esclusione della finestra temporale fra il 30 luglio e il 2 settembre. Per questi clienti è prevista la promozione bambini su Alpitour e sugli Eden Village e il finanziamento a tasso zero. Inoltre, per chi sottoscrive un’assicurazione integrativa, si aggiunge la garanzia Bimbo free negli AlpiClub e negli Eden Village, un trolley consegnato al rientro della vacanza e un buono Parti e Riparti da utilizzare per future prenotazioni.
“Attraverso queste 4 iniziative vogliamo sottolineare, ancora una volta, il nostro impegno nel sostenere la distribuzione e accompagnarne le vendite in questa fase di ingresso alla stagione estiva 2021 – dice Alessandro Seghi, Direttore Commerciale divisione Tour Operating Gruppo Alpitour – Le agevolazioni e le promozioni, che dureranno un intero trimestre, abbracceranno molte delle aree critiche su cui le agenzie sono costrette a confrontarsi e riteniamo che possano rappresentare un mix eterogeneo ed efficace di opportunità”.

News Correlate