domenica, 6 Dicembre 2020

Nuovo volto per Alpitour che ingloba Eden Viaggi e Press & Swan

alpitour logo 2020

Il Gruppo Alpitour avvia un processo di riorganizzazione aziendale, il cui perno sarà la fusione per incorporazione di Eden Viaggi Spa e Press & Swan Spa. Le due società confluiranno in Alpitour SpA, con l’obiettivo primario di guidare l’integrazione, lo sviluppo e l’ottimizzazione del Gruppo.

Il piano, già previsto e solo accelerato dalla situazione contingente, proseguirà per diversi mesi e prenderà forma gradualmente e attraverso molteplici passaggi. Nel processo è inserito un lavoro di ricerca e analisi sui brand, effettuato anche in collaborazione con istituti esterni che hanno analizzato il percepito e i desiderata di clienti, agenti di viaggio e dipendenti. Il risultato sarà un polo di Tour Operating trasversale rispetto al mercato, in grado di sfruttare sinergie operative, flussi rapidi e snelli e una razionalizzazione dei brand che valorizzi le specializzazioni, le peculiarità e le collezioni più amate dal mercato.

La nuova Alpitour SpA prevede un nuovo organigramma gestionale che preserva continuità e professionalità, ma riduce e semplifica i flussi decisionali. La Direzione Generale Tour Operating è stata affidata a Pier Ezhaya, da cui dipenderanno le funzioni di staff e di business. Le prime comprendono il Marketing e i Social Media, l’area Pianificazione e Sviluppo e i Network di proprietà, Welcome Travel Group Spa & Geo Travel Network Spa, società controllate in joint venture con Costa Crociere. Nell’area Business, risponderanno a Ezhaya la Direzione Generale Operativa affidata a Giuliano Gaiba e la Direzione Revenue & Digital, guidata da Paolo Meroni.

Riporteranno a Giuliano Gaiba la Direzione Commerciale Trade, l’Operativo Vendite e la Direzione Prodotto. Quest’ultimo sarà riorganizzato in due grandi cluster distinti per tipologia di offerta e orientamento al target: il primo relativo al Prodotto Mainstream, in cui confluiranno i brand Alpitour, Francorosso, Bravo Club, Eden Viaggi & Eden Village, Swantour, Margò e Karambola; il secondo rivolto al Prodotto Specialties, dedicato al segmento più alto e tailor made, rappresentato da Viaggidea, Turisanda, Made e Presstour. Sempre a Giuliano Gaiba riporterà infine Alpitour France.

“Una grande ed emozionante sfida – sottolinea Pier Ezhaya – da affrontare con una squadra straordinaria che mette a fattor comune le professionalità e i talenti delle 3 Spa di Tour Operating. Uniremo le forze per essere ancora più immanenti sul presente, ma soprattutto sul futuro con una maggior razionalizzazione delle funzioni e dei brand e un’organizzazione più efficace ed efficiente che dovrà rispondere ai bisogni del mercato e dei clienti.”

La nuova SpA dal punto di vista societario sarà operativa dal prossimo marzo 2021, ma avvia il proprio corso organizzativo da novembre 2020, sotto la guida del presidente e CEO del Gruppo Gabriele Burgio ed il supporto dell’organizzazione centrale per le funzioni corporate.

“Il progetto è portato avanti relazionandoci con le organizzazioni sindacali. La volontà è dar vita a una struttura aziendale ancora più compatta, solida e agile – afferma Christian Catiello, direttore Organizzazione Gruppo Alpitour –. Il progetto si affianca al programma ‘INNOVA’ e ai suoi sviluppi tecnologici, entrambi sono infatti focalizzati al cambiamento e al consolidamento delle competenze interne, per migliorare non solo la competitività dell’azienda sul mercato, ma soprattutto la collaborazione con tutti gli stakeholder esterni”.

News Correlate