martedì, 16 Aprile 2024

Oman, Malesia e Vietnam al centro della programmazione di Originaltour

Con i nuovi cataloghi dedicati a Oman e Malesia, un’anteprima sul Vietnam, oltre a quello dedicato all’Uzbekistan uscito a febbraio, Originaltour si presenta con una programmazione consolidata, varia e garantita dalla sua esperienza maturata in oltre trent’anni su queste destinazioni.
Nel catalogo Oman, l’operatore prevede partenze garantite di gruppo in italiano ogni settimana da ottobre 2022 fino ad aprile 2023, tour effettuati esclusivamente a bordo di fuoristrada, due nuovi itinerari completamente ridisegnati e viaggi combinati con Maldive e Seychelles adatti ai viaggi di nozze. E in più tutta l’esperienza di Originaltour nel Sultanato che l’operatore programma dal 1998 – ha anche aperto dieci anni fa un ufficio a Muscat -, e che lo ha reso leader per l’Oman nel mercato italiano con numeri di tutto riguardo tenendo conto della particolarità della destinazione.
“In tutto sono venti itinerari che possiamo proporre anche su base individuale, tutti studiati e testati per ottimizzare i tempi e per garantire la migliore esperienza di viaggio – afferma Loredana Arcangeli, direttore generale Originaltour – Le nostre guide sono esclusivamente professionisti autorizzati dal Ministero del Turismo e gli autisti sono tutti omaniti ed esperti conoscitori del territorio. Utilizziamo soltanto comodi e moderni fuoristrada per offrire il massimo confort e sicurezza ai nostri clienti”.
Tra le novità, ‘Oman Silver’ di 8 giorni è una versione più breve dell’itinerario ‘Oman Classico Gold’ che prevede le località essenziali come Muscat, un cross mountain in fuoristrada nella regione del Batinah, quindi Balha, Nizwa, l’antica capitale, Ibra, Wadi mani Khalid, il deserto di Wahiba Sands e due giorni di mare a Mussanah, in un all inclusive ideale per relax o snorkeling al parco marino delle isole Daymaniyat. Il tour è con guida madrelingua italiana e prevede anche il pernottamento al Desert Night Camp, un campo tendato 5 stelle nel deserto di Wahiba Sands. Quote da 1.490 euro senza volo.
‘Oman Classico Platinum’ di 8 giorni è invece un tour completamente nuovo. In questo itinerario è stato inserito una sosta a Shir-Jaylah, attraversando l’Hajar orientale, una zona archeologica dove sono state rinvenute oltre 90 tombe risalenti all’Età del Bronzo, tra il secondo e il terzo millennio a.C. Sono previsti due pernottamenti nel campo tentato di 5 stelle al Wahiba Sands e una visita a Ibra al tradizionale mercato delle donne, che si svolge ogni mercoledì, dove si incontrano le donne beduine con la tipica maschera sul viso e dove si acquistano stoffe e artigianato locale” precisa Arcangeli. Quote da 1.590 euro a persona, voli non inclusi.
Oltre ai tour in lingua italiana, ci sono anche i tour privati in inglese, tra i quali alcuni studiati per i viaggi di nozze, con combinati tra Oman e Maldive o Seychelles. Originaltour ha selezionato delle strutture particolari e romantiche, come per esempio Alila Jamal Akhdar, sui monti dell’Hajar che offre vedute panoramiche incredibili o Anantara Jabal Akhdar, che si affaccia direttamente su Diana Point offrendo una delle viste più belle di tutte le montagne dell’Oman.
Per quanto riguarda le estensioni, Originaltour propone la penisola di Musandam e la regione del Dhofar, nel sud del paese.
Online anche il nuovo catalogo 2022/2023 sulla Malesia, altra destinazione che Originaltour conosce e programma da molti anni. L’operatore propone una serie di tour di gruppo in italiano che consentono di visitare le località iconiche della Malesia, come Kuala Lumpur, la foresta del Taman Negara per esempio, oppure un viaggio nel Sarawak, alla scoperta della natura incontaminata e delle tribù indigene o ancora Sabah, con la sua natura stupefacente.
Originaltour propone anche un tour ‘Capitali d’Oriente’ con visita di Kuala Lumpur, Singapore e Bangkok, tre affascinanti città tra modernità e tradizione.
Sempre nell’Estremo Oriente, Originaltour ha realizzato un’anteprima del prossimo catalogo 2022-2023 dedicato al Vietnam, con un tour di gruppo, ‘Vietnam Classico’ con partenze a date fisse con guida parlante italiano che da Hanoi a Ho Chi Minh passa attraverso la incantevole Halong Bay, l’antica città imperiale di Hue, la spiaggia di Lang Co, Da Nang e il Delta del Mekong.
I due cataloghi, insieme a quello dell’Uzbekistan 2022 – 2023 e all’anteprima sul Vietnam, saranno distribuiti al Travel Show, dal 6 all’8 maggio a Roma. Originaltour sarà infatti presente con uno spazio, allo stand D2.
Tutti i cataloghi sono consultabili online sul sito dell’operatore: www.originaltour.it

News Correlate