venerdì, 3 Dicembre 2021

FlixBus e UGO insieme per la mobilità degli over 60

FlixBu e UGO, startup innovativa a vocazione sociale che si occupa di accompagnamento a valore aggiunto di persone anziane, lavorano insieme per promuovere il turismo della terza età.

In occasione della Giornata Internazionale degli Anziani (lunedì 1 ottobre) e della Festa Nazionale dei Nonni (martedì 2 ottobre) nelle città in cui attualmente opera UGO, ossia Milano, Torino e Genova, FlixBus metterà gratuitamente a disposizione dei propri passeggeri over 60 un operatore UGO, appositamente specializzato e formato, che sarà presente alle fermate per assistere i passeggeri nella salita e nella discesa dagli autobus e nel caricamento dei bagagli in stiva e a bordo.

Per richiedere l’accompagnatore UGO sarà necessario compilare il form dedicato sul sito UGO, al link: https://accompagnamento.hellougo.com/flixbus/, indicando la mail utilizzata in fase d’acquisto e il codice prenotazione del biglietto FlixBus. Inoltre, a tutti i senior che viaggeranno lunedì 1 e martedì 2 ottobre, FlixBus regalerà un codice promo da utilizzare nel viaggio successivo.

Per ricevere il codice FlixBus basterà: acquistare il viaggio su www.flixbus.it per lunedì 1 ottobre o martedì 2 ottobre.
Inviare una mail a [email protected] con nome, cognome, data di nascita, copia carta d’identità e codice del biglietto

“Il numero di senior in viaggio sta crescendo e diventando sempre piú rilevante. Avendo ampia disponibilità di tempo infatti questa categoria sta riscoprendo il piacere di viaggiare, soprattutto in autobus. Oltre il 30% nostri dei passeggeri infatti è rappresentato da over 60 che scelgono FlixBus per scoprire nuove città ma anche per andare a trovare i propri figli e nipoti che vivono lontano”, afferma Andrea Incondi, Managing Director di FlixBus Italia.

“Il ‘non smettere mai di fare’ è una filosofia di vita da perseguire soprattutto quando gli anni avanzano, poiché genera un beneficio non solo per chi vive la terza (e quarta!) età in prima persona ma anche per il tessuto familiare e sociale in cui è inserito. È importante promuovere e agevolare stili di vita sani, attivi e dinamici, dove il viaggio è uno stimolo fisico e mentale prezioso e un momento di inclusione sociale. Per noi è un valore e una missione poter dare supporto alle persone che affrontano con entusiasmo questa parte della vita e che non vogliono rinunciare a sentirsi sicuri e autonomi nel continuare a scoprire nuovi angoli di mondo”, ha aggiunto Francesca Vidali, CEO di UGO.

News Correlate