mercoledì, 28 Febbraio 2024

Nel 2024 il turismo spingerà il traffico aereo, +11,5%

Nel 2024 il “turismo” farà volare il traffico aereo: +11,5% sul 2019, anche le crociere vedranno un netto recupero, ma nel trasporto passeggeri continuerà a prevalere il traffico su gomma: nel 2024 si attesterebbe sopra l’81%, nel 2019 pesava per l’83,8% mentre la ferrovia peserà per il 6,4%. È quanto emerge dall’Osservatorio sui Trasporti dell’Ufficio Studi Confcommercio – presentato all’ottavo Forum Conftrasporto-Confcommercio a Roma, assieme a uno studio sulle infrastrutture realizzato da Svimez per Conftrasporto.

News Correlate