sabato, 26 Settembre 2020

Nuova stazione Av a Casablanca, Fs ci mette la sua

Italferr è stata scelta insieme ad alti partner per il progetto definitivo

Ci sarà anche lo zampino delle Fs nella nuova stazione ferroviaria Alta Velocità di Casablanca. Italferr, società di ingegneria del Gruppo Fs, disegnerà la futura stazione insieme alla Favero & Milan Ingegneria, l'architetto marocchino Yassir Khalil e lo studio Abdr Architetti Associati, già vincitore del progetto della nuova stazione Tiburtina Av di Roma, vincitori del concorso bandito dalle Oncf. 
'Casa Voyageur' ospiterà circa 22 milioni di passeggeri l'anno (contro gli attuali 4,5) e offrirà numerosi servizi commerciali anche grazie al futuro polo multiservizi. Sospesa 19 metri sopra i binari, sarà una stazione 'ponte' e avrà una superficie coperta di 14.000 metri quadrati connessa all'attuale fabbricato di epoca coloniale. La nuova stazione Av di Casablanca rientra nel progetto di costruzione della nuova linea ad alta velocità Casablanca-Rabat-Kenitra-Tangeri. Un'infrastruttura in gran parte finanziata dal Governo francese e da alcuni fondi della penisola arabica e voluta dal Re del Marocco, Mohamed VI.
Italferr rafforza così la sua presenza in Nord Africa, dove il Gruppo Ferrovie dello Stato Italiane è già impegnato da alcuni anni, in Egitto e in Algeria, con numerose assistenze tecniche.  

News Correlate