giovedì, 28 Gennaio 2021

Tirrenia, Moby perfeziona acquisto 100% Toremar

Per i prossimi 12 anni opererà i collegamenti con le isole dell’arcipelago toscano

Moby ha perfezionato l'acquisizione del 100% della compagnia di navigazione Toremar (ex compagnia del gruppo Tirrenia), attiva nei collegamenti con le isole dell'arcipelago toscano, a seguito dell'aggiudicazione della gara pubblica bandita dalla Regione Toscana a inizio dello scorso anno. Contestualmente è stato siglato il contratto di servizio di cabotaggio marittimo, che prevede un contributo pubblico erogato dalla Regione stessa a fronte di garanzia di politiche tariffarie predeterminate con specifiche agevolazioni per i residenti, nonché di prefissati livelli e standard qualitativi del servizio.  
La nuova Toremar gestirà per i prossimi 12 anni il trasporto fra le isole dell'Arcipelago toscano e la terraferma, e riceverà dalla Regione una sovvenzione di 13,333 milioni di euro ogni anno con un ribasso dell'8% sulla base d'asta. Nel contratto ci sono impegni precisi sia sulla tutela occupazionale dei 198 lavoratori della Toremar sia sullo svecchiamento della flotta: nei prossimi tre anni saranno infatti sostituite due delle sette motonavi attuali sia l'aliscafo Fabricia.   
Angelo Roma, amministratore unico uscente, assumerà la carica di presidente, mentre Achille Onorato sarà il nuovo amministratore delegato, con il cda che sarà composto da rappresentanti del mondo imprenditoriale e politico locale. "Ora comincia il vero lavoro – ha detto il presidente di Moby, Vincenzo Onorato – non solo garantire tratte e occupazione, ma riportare la Toremar ad essere la compagnia principe della Toscana e una delle migliori in ambito nazionale".

News Correlate