martedì, 16 Luglio 2024

Urso convoca tavolo al Mimit per migliorare norma sul caro-voli

Un confronto aperto per vedere “se si può migliorare” la norma sul caro-voli “raggiungendo però il medesimo obiettivo: anche i siciliani e i sardi hanno diritto di poter scegliere un volo a un prezzo ragionevole e soprattutto lo hanno i cittadini in caso di eventi catastrofali”. Così il ministro delle Imprese e del made in Italy, Adolfo Urso, a SkyTg24, ha presentato il tavolo sul trasporto aereo che si terrà in mattinata
al ministero.

Urso ricorda che in audizioni parlamentari l’Antitrust italiana “ha detto che questa misura è assolutamente necessaria. L’Autorità dei trasporti ha detto che è assolutamente giusta. E l’Enac, l’ente che controlla il traffico aereo, ha detto che questa misura è giusta e doverosa” e che “il provvedimento parla esclusivamente delle isole nei momenti di punti e delle rotte nei luoghi in italia dove si verificano eventi catastrofali”. “In questi casi – dice Urso – quello che conta  è la solidarietà”.

Al tavolo parteciperanno le 8 compagnie aeree, che tutte, secondo quanto riferisce il ministro, “nessuna esclusa hanno presentato un piano di sviluppo e crescita dei loro voli e rotte e sedi nel nostro Paese”, le due associazioni dei gestori degli aeroporti, le Regioni, le Ferrovie dello stato per affrontare anche le questioni riguardanti l’intermodalità, con il ministero delle Infrastrutture e con le tre authority.

News Correlate