lunedì, 16 dicembre 2019

L’agriturismo cresce in Italia, nel 2018 aumentano le aziende e presenze

Gode di ottima salute l’agriturismo in salute in Italia, che nel 2018 ha visto crescere dello 0,9% il numero di aziende legate a questo settore. A rivelarlo un rapporto dell’Istat sull’offerta di servizi, valore economico e turismo del comparto. Il trend di aumento emerge dalla crescita del numero di comuni che ospitano agriturismi (+2,9%). L’Istat, delineando il quadro di mercato e certificandone la crescita, segnala che dal punto di vista della ricettività le presenze crescono di un +5,6% e gli arrivi di +5,9%.

A livello di classifica regionale, su 10.934 aziende (il 46% del totale) la Toscana (20%) è in testa con il maggiore numero di aziende presenti sul suo territorio. Segue la Provincia Autonoma di Bolzano (13%), la Lombardia (7%) e il Veneto (6%). Gli analisti specificano infine che si diversifica sempre di più la tipologia di servizi agrituristici offerti con un aumento in particolare per l’attività di degustazione che cresce nel 2018 del 7,2% rispetto all’anno precedente.

News Correlate