mercoledì, 14 Aprile 2021

Mercury promuove Bit: risultati migliori delle attese

Al di là dei dati quantitativi, il Rapporto evidenzia evoluzione qualitativa delle aziende coinvolte

Risultano migliori delle attese i numeri della Bit 2013 a due settimane dalla conclusione della borsa del turismo che si è svolta a Fieramilano. Spicca, ad esempio, un netto miglioramento nel quadro delle presenze, rispetto alle prime stime: +3% invece di -0,5% stando al Rapporto sul Turismo Italiano a cura di Mercury e della rivista Turistica in collaborazione con Irat, Istituto di Ricerche sulle Attività Terziarie del CNR. Elaborato facendo un raffronto con i dati consolidati del 2011, il Rapporto segnala anche "un quadro molto dinamico, con interessanti segnali di vitalità". Al di là dei dati quantitativi, con un incremento nel numero di aziende attive in quasi tutti i comparti coinvolti, il Rapporto evidenzia un'evoluzione qualitativa. Emergono infatti processi diffusi di innovazione, dove entrano in gioco le nuove tecnologie dell'informazione e della comunicazione, oltre a nuovi modelli di business e filosofie gestionali.
Positive anche le aspettative 2013 per il turismo d'affari per il quale l'Osservatorio sul Business Travel prevede un incremento tra il 3 e il 6% della spesa aggregata. Pure interessanti le prospettive per il turismo accessibile come nicchia da sviluppare. Un settore quest'ultimo che riguarda in Italia una platea potenziale di utenza calcolata tra i 7 e i 10 milioni di turisti.

 

 

News Correlate