giovedì, 23 Settembre 2021

Turismo spaziale: a che punto siamo? Il focus di Federturismo

Il vecchio sogno di lasciare la Terra e avvicinarsi alle stelle non è più fantascienza e non è riservato solo agli astronauti professionisti, ma con i recenti lanci di Branson e Bezos dà l’avvio ad una nuova era, quella del turismo spaziale: al momento una frontiera estrema del turismo del lusso che da solo si stima potrà valere più di 2,2 miliardi di dollari entro il 2026.

Dello sviluppo di questo mercato e degli investimenti da parte di aziende e start up private si parlerà nel corso dell’evento online organizzato da Federturismo Confindustria dal titolo “Turismo spaziale: a che punto siamo?” che si terrà domani, martedì 14 settembre alle 18.

Interverranno Marina Lalli, presidente di Federturismo Confindustria; Giorgio Saccoccia, presidente ASI (Agenzia Spaziale Italiana) e Giorgio Palmucci, presidente ENIT. E’ stato invitato a partecipare il Ministro del Turismo Garavaglia.

L’evento sarà trasmesso in streaming su https://www.youtube.com/watch?v=m7M_IbeXoH0 e sulla pagina Facebook e Linkedin di Federturismo.

News Correlate