domenica, 17 Gennaio 2021

Accordo tra Federparchi e Aigae per il turismo green

E’ stato firmato un accordo fra Federparchi e Aigae. L’intesa è stata già sottoscritta da alcuni parchi nazionali e aree protette. L’annuncio è arrivato in occasione della convention Aigae all’interno del Parco Nazionale del Gargano. Per Stefano Pecorella, presidente del Parco Nazionale del Gargano: “le guide ambientali escursionistiche sono i guardiani del territorio nel vero senso della parola”.

Un ruolo di primo piano è stato sottolineato anche da Domenico Totaro, presidente del Parco Nazionale Val d’Agri Lagonegrese: “le guide sono molto attente e riescono ad essere i primi a trovare e proporre soluzioni ai problemi.

Oggi il problema in Italia è che non riusciamo a comunicare il grande patrimonio rappresentato dai 24 parchi nazionali e le guide possono giocare una parte importante in questo”. Un ruolo di primo piano specialmente in un’ottica di crescita del turismo green in Italia. “Guide ben preparate e formate – ha evidenziato Antonio Carrara, presidente del Parco Nazionale Abruzzo Lazio Molise – consentono modalità di fruizione del Parco in sintonia con la natura che dobbiamo tutelare e proteggere. Indiscutibile che chi frequenta il territorio, i parchi, le montagne svolge un’importantissima attività di controllo del territorio”.

News Correlate