martedì, 3 Agosto 2021

Adesso Vueling vola da Olbia verso Firenze

È stato inaugurato all’Aeroporto di Olbia il nuovo collegamento con Firenze, operato dalla compagnia aerea Vueling. Il volo VY6926 è atterrato al Costa Smeralda alle 12:35, dove è stato accolto dal team del Route Development Geasar, che ha omaggiato la crew con prodotti Karasardegna, gentilmente offerti da Silvio Carta.
La nuova rotta, disponibile sul sito www.vueling.com, si inserisce nella strategia di espansione del vettore spagnolo, che per l’estate 2021 ha deciso di puntare sull’Italia e sul mercato domestico, mettendo in connessione lo scalo di Olbia e la città di Firenze con 2 frequenze settimanali (il lunedì e il sabato) fino al prossimo 30 ottobre.
“Con la partenza del primo volo Firenze-Olbia, diamo ufficialmente il via alla stagione estiva. Con la nuova rotta non solo agevoliamo i collegamenti verso una delle destinazioni estive più frequentate, dagli italiani ma anche dai turisti stranieri, ma sosteniamo anche la ripartenza del turismo sul territorio italiano”, ha commentato Charlotte Dumesnil, Director of Sales, Distribution and Alliances.
Nel corso dell’estate dall’aeroporto di Olbia sarà attivo anche il collegamento per Barcellona, hub della compagnia e scalo strategico che consente a tutti i cittadini che gravitano intorno a Olbia di raggiungere facilmente tante altre destinazioni.
La compagnia aerea tutela la salute e la sicurezza dei passeggeri e del personale, rispettando le raccomandazioni dall’Agenzia europea per la sicurezza aerea (EASA) e attuando rigorosi protocolli di pulizia e disinfezione – sia negli aeroporti in cui opera sia a bordo dei suoi aeromobili. Vueling, inoltre, adotta una politica di totale flessibilità, permettendo di cambiare le date del volo o la destinazione, e persino di assegnare il volo a una terza persona, agevolando i passeggeri nelle fasi di acquisto e prenotazione. La raccomandazione della compagnia è quella di verificare sempre tutti i dettagli e gli ultimi aggiornamenti, sia tramite app mobile sia tramite il sito ufficiale, per essere sempre informati sui documenti necessari per ciascuna destinazione.

 

News Correlate