giovedì, 26 Novembre 2020

Salone Nautico, c’è anche la Sardegna

La Regione partner in 3 progetti transfrontalieri

Anche la Regione Sardegna partecipa alla 51ˆ edizione del Salone Nautico di Genova, in programma sino al 9 ottobre, dove sono esposte circa 2mila imbarcazioni Oggi, sono stati presentati i filmati e il sito web dei ‘Velisti per caso' Patrizio Roversi e Syusy Blady, con la partecipazione degli assessori del Turismo, Luigi Crisponi della Regione Sardegna e Angelo Berlangieri della Regione Liguria, e il velista dell'anno Andrea Mura, che ha portato a Genova 'Vento di Sardegna', la barca con cui, circa un anno fa, ha vinto la regata transoceanica in solitaria ‘Route du Rhum'. Alla manifestazione saranno presentati 3 progetti, dei quali la Regione Sardegna è partner. Si tratta dei 3 piani transfrontalieri ‘TPE: Tourisme ports environnement', ‘Odyssea Fim' e ‘Innautic', finanziati nell'ambito del Programma Operativo Italia – Francia Marittimo 2007 – 2013. I primi due puntano all'incremento dei servizi turistici e ambientali delle marine turistiche, il terzo è dedicato a ricerca e sviluppo per le imprese del comparto e al riciclo dei materiali. "Tra le 4 regioni partner dei progetti – spiega Crisponi – ci sono disparità nell'offerta dei servizi per la nautica da diporto e di supporti telematici per l'informazione e la fruizione dei servizi stessi. La Sardegna, con 1.800 km di costa e circa 60 porti turistici, presenta una portualità diffusa ma da potenziare e sfruttare, retaggio di una scarsa attenzione rivolta in passato a un settore che può essere molto produttivo".

 

News Correlate