lunedì, 17 Gennaio 2022

100mila passeggeri in transito a Catania per la settimana di Natale

Nella settimana dal 23 al 27 dicembre l’aeroporto di Catania ha registrato quasi centomila passeggeri. Lo rende noto la Sac precisando che i transiti, tra arrivi e partenze, sono stati 99.661 un numero di pochissimo inferiore a quello registrato nello stesso periodo del 2019, in cui erano stati 101.971 (- 2,4%). Percentuale che scende leggermente al -7,3% se si prende in considerazione il periodo che va dal 23 dicembre 2021 al 10 gennaio 2022.

Il giorno più trafficato è stato il 23 dicembre, con 205 movimenti, 16.062 passeggeri in arrivo e 11.643 in partenza, per un totale di 27.705 transiti. Il giorno meno trafficato è stato il 25 dicembre con 50 movimenti, 3.111 passeggeri in arrivo e 1.600 in partenza, per un totale di 4.711 transiti.

Se si guarda complessivamente al mese di dicembre dell’anno in corso rapportato a quello pre pandemico, invece, la percentuale di passeggeri scende leggermente. Nel 2019 i transiti sono stati 687.549 a fronte dei 598.738 previsti per il 2021 (-12,9%). Incerto resta il dato di previsione relativo all’ultima settimana del 2021: il diffondersi della variante Omicron e le nuove misure intraprese dall’Italia per contenere il contagio potrebbero portare a minor tasso di riempimento dei voli, sia in arrivo che in partenza.

News Correlate