lunedì, 28 Settembre 2020

Gesap: 71 rotte diverse per volare da Palermo nella Summer 2015

Settanta rotte e 51 aeroporti collegati; 14.206 voli in partenza e oltre due milioni di posti disponibili (+7% rispetto al 2014). Sono i dati della nuova programmazione estiva 2015 forniti dalla Gesap, la società che gestisce l’aeroporto Falcone-Borsellino di Palermo, presentati all’Hotel La Torre di Mondello in occasione di un workshop con le compagnie aeree e gli operatori trade.

Rispetto al 2013 in aumento rotte, frequenze e compagnie che hanno attivato nuovi collegamenti da e per Palermo. Tra le novità i voli per Amsterdam (easyJet); Atene, Tolosa (Volotea); Berlino (Germanwings); Berlino, Memmingen (Munich W.) e Parigi Bva (Ryanair); Ginevra e Zurigo (raddoppio frequenze) (Swiss); New York (allungamento operatività) (Meridiana); Spalato (Vueling). Riconfermati anche i collegamenti per Goteborg, Tunisi, Madrid e Tel Aviv mentre salgono a 16 i voli nazionali.

“Le nuove rotte collegano Palermo al resto del mondo – ha detto il presidente della Gesap, Fabio Giambrone – e tra queste spicca il volo diretto Palermo-Seul gestito da un operatore coreano. Questo è solo un primo il bilancio delle attività: i bilanci in ordine e l’incremento dei passeggeri dimostrano che siamo sulla strada giusta, per il 2016 contiamo di ampliare l’offerta”.

L’iniziativa è servita anche per tracciare un bilancio dei lavori di ammodernamento delle infrastrutture dell’aeroporto: a fine marzo sarà consegnata la palazzina uffici e sarà attivato il nuovo Infodesk e Welcome Desk all’interno della zona arrivi. Entro Pasqua sarà completata anche la nuova area dedicata alla ristorazione; a giugno sarà installata la nuova pavimentazione del secondo livello terminal e a luglio vedrà la luce parte della nuova Hall arrivi. Entro l’anno sarà ampliata anche l’area delle partenze e quella dedicata ai varchi di sicurezza.    

News Correlate