giovedì, 22 Ottobre 2020

Tour sulle tracce dei Beati Paoli: la proposta di CulTour

Domenica 2 luglio l’associazione culturale Palermo CulTour propone l’itinerario “Palermo sotterranea: un tour sulle orme dei Beati Paoli”. Nel corso del pomeriggio i partecipanti potranno scoprire uno dei tesori sotterranei più affascinanti di Palermo: la Catacomba Paleocristiana di Porta D’Ossuna, scoperta nel 1739 ma risalenti a quasi duemila anni fa, prima cimitero, poi uno degli accessi privilegiati alle vie della Palermo sotterranea ai tempi in cui era ambientato il romanzo “I Beati Paoli” di Luigi Natoli, infine rifugio antiaereo durante la seconda guerra mondiale.

Quindi dalla Piazza della Memoria, dedicata ai magistrati assassinati dalla mafia, tappa al Mercato del Capo, uno dei più caratteristici della città, verso il Palazzo Serenario e “la Torre Albamonte”, secondo la descrizione del Natoli nel romanzo de I Beati Paoli, dimora del nobile Raimondo duca della Motta. Secondo lo scrittore, la Palermo sotterranea nella quale si muovevano e si riunivano segretamente i Beati Paoli si trova per la precisione sotto il quartiere del Capo in un reticolo di cunicoli e caverne appartenenti ad un’antica necropoli cristiana, ormai totalmente interrata dall’edilizia e di cui rimane l’accesso alle Catacombe di Porta D’Ossuna, e situata tra la chiesa di Santa Maruzza e la Grotta di vicolo degli Orfani, entrambe meta del tour che proseguirà con la visita all’antico quartiere della Guilla, semi sconosciuta zona di Palermo che racchiude alcuni luoghi caratteristici come il giardino della Curcuma e una delle poche tracce di Mura Puniche ancora visibili. Da qui si giungerà a Piazza Sett’Angeli (proprio alle spalle della Cattedrale di Palermo), dove si potranno osservare i mosaici romani sul piano della strada, da poco tornati alla luce, e dove si concluderà il tour. La partenza è alle 16 con appuntamento al Bar Maeva in corso Alberto Amedeo. Il costo è di 15 euro tutto incluso: guida, staff, whisper e ticket monumenti.

Infoline e prenotazioni: 380.6523493 – palermocultour@gmail.com

https://www.palermocultour.com/prenotatour-reserve/

 

 

News Correlate