Confesercenti Sicilia soddisfatta per ddl Turismo

Confesercenti Sicilia esprime il proprio apprezzamento nei confronti della proposta di legge di iniziativa governativa che introduce nuove  regole per la disciplina dell’intero comparto turistico, settore strategico per lo sviluppo economico  regionale. Il testo, illustrato dall’Assessore Barbagallo nel corso della conferenza stampa tenutasi  presso il palazzo dell’Assemblea regionale siciliana, è stato il risultato di un attento lavoro condotto di intesa con le rappresentanze del mondo associativo datoriale.

Il DDL si pone come strumento a servizio del corretto funzionamento del comparto degli operatori turistici, atto a dirimere importanti criticità che per anni sono state di ostacolo allo sviluppo e alla crescita delle nostre destinazioni turistiche. Semplificazione delle procedure, efficientamento del sistema di governance, contrasto all’abusivismo, chiarezza delle  regole, riordino dei criteri di classifica delle strutture ricettive, aggiornamento delle norme per il settore  dell’intermediazione così come per le professioni turistiche sono i principali ambiti di azione su cui intende  incidere la proposta di legge.

Un vero e proprio testo unico del turismo, che ambisce a dare omogeneità alle norme che governano il settore, così da rendere più agevole e favorire le politiche di investimento di coloro che  intendono sostenere l offerta turistica in Sicilia.

“L’auspicio degli operatori della filiera turistica”, afferma Vittorio  Messina Presidente regionale della Confesercenti “è che l’iter per l approvazione della legge non trovi ostacoli e che la Sicilia si possa dotare in tempi congrui di una norma moderna capace di dare risposte  concrete alle esigenze degli operatori a vantaggio della crescita competitiva dell’offerta turistica regionale”. “Un obiettivo importante rispetto al quale”, conclude Messina, “sarà massimo il sostegno della nostra Confederazione”.

News Correlate