Da Bergamo la lettera di Gori a Orlando: palermitani grazie

Un messaggio al sindaco di Palermo da Giorgio Gori. Così il primo cittadino di Bergamo ha deciso di ringrazia i medici e tutti i cittadini palermitani per aver accolto e curato i bergamaschi positivi al coronavirus e aver risposto “presente” all’allarme della sua città, dove gli ospedali sono ormai al collasso, ricoverando due malati gravi giunti con un volo militare all’ospedale Civico.
“Avevo già in animo di ringraziare tutti i palermitani – i dipendenti dell’albergo e non solo – che si sono prodigati a favore dei 40 bergamaschi messi in quarantena in un hotel della tua città – scrive Gori a Orlando. Oggi sono qui a ringraziarvi anche per aver accolto all’ospedale Civico due pazienti bergamaschi affetti da coronavirus e bisognosi di terapia intensiva. Grazie Palermo dunque! Quando questa storia sarà finita verrò a dirti grazie di persona. Un abbraccio”.
Intanto è in via di guarigione la turista bergamasca ricoverata dal 26 febbraio al reparto di Malattie infettive del Cervello, la paziente zero risultata positiva al virus, che faceva parte di una comitiva di 29 turisti bergamaschi in tour per la Sicilia con base all’Hotel Mercure di Palermo.

News Correlate