domenica, 13 Giugno 2021

Diventare maestri di sci in Sicilia, nuovo bando a inizio 2018

Sci protagonista fuori stagione a Catania dove si è riunito il direttivo del Collegio nazionale dei maestri di sci per programmare la prossima stagione. In Sicilia, infatti, per una due giorni promossa dal presidente del collegio siciliano, Nuccio Fontanarosa, si sono dati appuntamento i delegati provenienti da tutta Italia guidati dal presidente nazionale Luciano Magnani.

Al vertice ha partecipato anche l’assessore regionale al Turismo, Anthony Barbagallo, che nel proprio saluto al Colnaz (Collegio nazionale Maestro di sci) ha ricordato come sia divenuto ‘normale’ il ruolo della Sicilia nel mondo dello sci. “Pensare ad un evento del genere fino a qualche tempo fa era davvero inimmaginabile – ha detto – oggi invece i maestri italiani sono qui, a pochi passi dal mare e a qualche chilometro dall’Etna, per stabilire le strategie future che determineranno l’approccio alle professioni delle neve”.

In occasione del meeting, Fontanarosa, di concerto con lo stesso Barbagallo e con il presidente Magnani, ha annunciato la consegna dei diplomi ai nuovi maestri di sci che si sono formati in Sicilia nell’ultimo corso. “Avverrà a metà giugno a conclusione del modulo di teoria che si terrà a Catania dal 8 al 13 giugno 2017 – afferma Fontanarosa – e il nuovo bando verosimilmente potrebbe essere pubblicato fra la fine di quest’anno e i primi mesi del 2018”.

News Correlate