sabato, 26 Settembre 2020

L’Unpli porta la tradizione dei riti pasquali siciliani a Praga

Riscontri positivi per la partecipazione del progetto di promozione turistica integrata “Typical Sicily” alla 24esima edizione dell’Holiday World di Praga. “La nostra presenza in Repubblica Ceca è stata strategica e può farci da ponte con l’intero mercato dell’Europa dell’Est. Consci di tale opportunità abbiamo compiuto uno sforzo non indifferente per essere presenti a Praga tant’è che siamo stati gli unici, fra gli espositori, a rappresentare la Sicilia” ha sottolineato il presidente di Unpli Sicilia Antonino La Spina.

“Puntiamo dritto – ha spiegato Maria Rita Speciale, presidente di Unpli Enna – al target di mercato rappresentato dal turismo esperienziale proponendo itinerari che abbinano alla visita delle più importanti destinazioni turistiche siciliane, l’opportunità di vivere le tradizioni secolari che si celebrano in molti comuni isolani”.

L’esempio concreto è rappresentato dal tour di Pasqua. L’itinerario abbina la visita ad alcune fra le mete più importanti (Etna, Taormina, Villa del Casale e a Valle dei Templi) alla partecipazione agli affascinanti riti della Pasqua che si tengono in alcuni comuni siciliani. Celebrazioni quali la “Processione delle Vare” che si svolge il giovedì, nell’ambito della  Settimana Santa di Caltanissetta; la processione dell’altissima croce “Lu Signuri di li fasci” che si tiene il venerdì Santo a Pietrapezia; la “Diavolata” che si tiene la domenica di Pasqua ad Adrano. 

News Correlate