Pronto il progetto, e i fondi, per le strade di accesso a Piano Battaglia

Via libera al progetto per la messa in sicurezza delle strade provinciali 54 e 113, che consentono di raggiungere Piano Battaglia. Prende, dunque, corpo l’impegno assunto qualche settimana fa dal presidente della Regione Nello Musumeci che si era recato sulle Madonie per verificare di persona le condizioni della stazione sciistica del palermitano.

Tra le tante criticità riscontrate dal governatore anche quelle riguardanti la viabilità ed è per questo che il team di tecnici che compongono l’Ufficio speciale di Palazzo Orleans, diretto dall’ingegnere Leonardo Santoro, ha accelerato per fornire alla Città metropolitana di Palermo il progetto, elaborato di concerto con l’Ufficio contro il dissesto idrogeologico, che prevede la messa in sicurezza di un percorso che, come aveva sottolineato Musumeci, “presenta un manto stradale deteriorato, pieno di buche, lungo il quale manca la segnaletica e i guardrail sono divelti anche a causa di tre movimenti franosi in corso”.

Per l’intervento previsto dal progetto sono già stati stanziati, da parte del Dipartimento regionale delle Infrastrutture, due milioni e quattrocentomila euro, risorse che provengono dall’Accordo di programma quadro Madonie.

 

 

News Correlate