TESTMSL

A Ragusa è boom di turisti stranieri nei mesi invernali

A Ragusa continua anche a febbraio il calo delle presenze dei turisti italiani. Sebbene gli arrivi siano diminuiti di 11 unità rispetto allo stesso mese del 2014 (da 2.654 a 2.643), la contrazione delle presenze  è stata dell’ 11,2%, passando da 5.813 a 5.162 pernottamenti.

Il movimento turistico di febbraio 2015 risulta essere positivo per il dato sugli arrivi e presenze dei turisti stranieri. Complessivamente (tra turisti italiani e stranieri) si è registrato un aumento degli arrivi, pari a +9,18%, e delle presenze (numero di pernottamenti) a +9,48%. Il dato, fornito dall’ufficio statistica del Servizio Turistico Regionale di Ragusa, è ancora interlocutorio sull’andamento della imminente stagione turistica dei turisti italiani mentre sembra essere ben delineato in positivo quello dei turisti stranieri, con raddoppio degli arrivi e delle presenze, rispetto allo stesso mese di febbraio 2014, nelle strutture alberghiere.

Da inizio anno, rispetto allo stesso periodo 2014, i turisti stranieri hanno incrementato le presenze del 68,46%. Dato disaggregato in 2.448 presenze di ospiti stranieri (+114,36%), contro le 1.142 di febbraio 2014, e 5.162  presenze italiane (-11,19%) contro le 5.813 presenze di febbraio 2014.

I turisti stranieri sono stati 875 con un incremento del 54,09% e tra questi i gruppi più rappresentativi sono stati i francesi con 145 arrivi e 643 pernottamenti,  gli americani con 125 presenze e 344 arrivi, i tedeschi con 92 arrivi 314 presenze, gli inglesi con 84 arrivi e 219 pernottamenti, i maltesi  con 79 arrivi e 135 presenze.

Negli arrivi dei turisti italiani, che sono stati  2.643 (- 0,414%), prevalgono i  1.549 turisti siciliani  seguiti dai 266 turisti lombardi, 187 laziali, 112 emiliani e 89 campani.

 

News Correlate