Tra enogastronomia e arte torna a Ragusa le ‘Scale del gusto’

Incontri letterari, cooking show, cene d’autore con chef stellati, banchi d’assaggio ma anche la possibilità di conoscere il patrimonio monumentale di Ragusa Ibla. Prende il via domani, venerdì 18 ottobre la quinta edizione di Scale del Gusto, il festival che abbina la celebrazione dell’enogastronomia locale al tributo al patrimonio artistico ibleo.

Da venerdì a domenica un calendario dai tanti momenti da non perdere che spaziano dai prodotti tipici alla letteratura, novità di questa edizione, dai laboratori gastronomici ai banchi di assaggio dedicati al Cerasuolo di Vittoria fino alle “cene con vista”, organizzate nei più bei luoghi di Ragusa Ibla tra cui quella con gli chef stellati Vincenzo Candiano, Claudio Ruta e Accursio Capraro.  Palazzo Sortino Trono ospiterà gli appuntamenti di “Il gusto della letteratura”: incontri in cui l’autore e lo chef si mettono a confronto, tra un assaggio e una parola; ospiti gli scrittori Carlo Blangiforti, Giuseppina Torregrossa e Costanza DiQuattro. Tanti gli approfondimenti, dagli incontri letterari a quelli enogastronomici che vedono protagonisti la carruba, la pasta fresca e le eccellenze casearie siciliane. In collaborazione con “Le vie dei tesori” la possibilità di visitare, per tutto il weekend, le più belle chiese e i campanili della cittadina barocca.

La manifestazione è organizzata dall’associazione di promozione turistica Sud Tourism, con il sostegno del Comune di Ragusa e partnership private.

News Correlate