domenica, 29 Novembre 2020

Messina: rilancio dell’offerta e delle imprese turistiche obiettivo del progetto See Sicily

Numeri esaltanti per la diretta su Facebook di ieri pomeriggio che ha visto protagonista l’assessore regionale al Turismo Manlio Messina nel corso di un incontro promosso dalle quattro associazioni di categoria Federturismo Sicindustria, Fiavet Confcommercio, Assoviaggi Confesercenti e Maavi. Complessivamente sono state 5.866 le persone raggiunte, 6.054 le impression totali, 752 i clic sul post, 194 i commenti, 77 le reazioni e 27 le condivisioni che ha totalizzato il post con la diretta durata circa 2 ore e trenta minuti.
“Il periodo che stiamo vivendo – ha esordito Messina – ci sta danneggiando e l’intero settore è in ginocchio, anche se nonnon tutti hanno compreso il prezzo pagato dalla filiera. A pagare di più questa situazione di emergenza sanitaria sono state indubbiamente le agenzie e i tour operatori che da febbraio non vedono nessuno entrare nella loro bottega. Ecco perchè abbiamo deciso di avviare questo percorso. Un percorso particolarmente difficile se si considera che dal 2008 la Regione ha tolto all’assesorato al Turismo la possibilita di aiutare imprese. Noi, quindi, possiamo fare solo promozione e io mi sono ritrovato a fare l’assessore al turismo dovendo affrontare la crisi economica e sanitaria più importante dal dopoguerra a oggi. A disposizione come assessorato avevamo 75 milioni del piano anti-covid. Avrei potuto otevo utilizzarli per comprare spazi pubblicitari in tv, stazioni ferroviarie e aeroporti, però non avrei dormito con la stessa serenità. Mi sono detto che dovevo trovare un sistema per dare ossigeno alle imprese. Ci abbiamo pensato per un mese e quando abbiamo presentato il progetto See Sicily in commissione UE, la prima cosa che ci hanno detto è stata. ‘non abbiamo mai visto un progetto del genere‘. E così abbiamo fatto la riprogrammazione dei fondi in 4 mesi, quando di solito ci vuole un anno. Molti si aspettavano questi aiuti in estate ma non per nostra volontà  ma per colpa della burocrazia che ha rallentato i processi, i bandi sono usciti solo da alcune settimane. Ormai manca l’ultimo rivolto alle adv, che uscirà la settimana prossima, e poi quello delle compagnie aeree”.
Il resto dell’intervento dell’assessore Messina, ma anche le risposte della dirigente generale Lucia Di Fatta ai quesiti di adv e TO sul progetto See Sicily, e tutti i commenti saranno pubblicati sulla newsletter di Sicilia di domani, sabato 14 novembre.

News Correlate