Entra in servizio il secondo traghetto per Lampedusa

E’ appena partito il traghetto “Lampedusa”, la seconda motonave per collegare Porto Empedocle con le isole Pelagie. Ieri, la banchina “Sciangula” del porto di Porto Empedocle è stata liberata. Dopo il via libera di tre giorni fa, dato dalla Procura, del trasferimento del peschereccio che era stato sequestrato dalla Guardia di finanza, l’imbarcazione sotto sequestro ha lasciato Porto Empedocle e, scortata da una motovedetta delle Fiamme gialle, è andata nel porto di Mazara del Vallo (Tp). Sempre ieri, la Capitaneria di porto ha concluso le ispezioni di sicurezza. Le isole Pelagie, da oggi in poi, saranno collegate da due traghetti: il “Lampedusa” la mattina e il “Sansovino” la sera. 

News Correlate