venerdì, 5 Marzo 2021

See Sicily, in arrivo i primi 22 mln per gli operatori. Nuovo bando a febbraio

Ancora qualche giorno e poi gli operatori turistici siciliani che hanno partecipato al bando See Sicily riceveranno i primi soldi. L’annuncio arriva direttamente dall’assessore regionale al Turismo, Manlio Messina, in un’intervista rilasciata a Repubblica Palermo: “Sono partiti i primi contratti, l’iter dei controlli è completato. Dalla prossima settimana i soldi arriveranno materialmente sui conti delle imprese, dai quali acquisteremo i voucher che poi saranno ceduti ai turisti”. Si tratta dei primi 22 milioni di euro, di fatto i primi fondi che la Regione immette nel sistema economico siciliano dopo il Bonus Sicilia dell’anno scorso, come specifica il quotidiano.

Questi primi 22 milioni saranno così suddivisi: 11,835 milioni per gli hotel, 6,15 milioni ai tour operator, 3 alle guide turistiche, 1,5 alle attività di immersione. “Dopo avere completato questa tranche di pagamenti – anticipa Messina – faremo partire un secondo bando per l’acquisto di nuovi servizi. Realisticamente il nuovo avviso sarà pronto a febbraio. Le procedure saranno più veloci”. La scommessa dell’assessorato è infatti che per il prossimo bando sia necessario controllare meno documentazione, visto che il grosso degli incartamenti è già stato analizzato: “In realtà – osserva però l’assessore – alcuni hanno detto di non avere saputo dell’iniziativa o di non avere fatto in tempo”.

News Correlate