domenica, 27 Settembre 2020

Chiude il bar a bordo delle navi Rfi sullo Stretto di Messina

Da oggi i passeggeri a bordo delle navi Rfi in servizio da Messina a Villa San Giovanni non troveranno più il servizio bar. Generazioni di viaggiatori hanno usufruito del bar sui traghetti delle Ferrovie, dov’era possibile gustare le specialità della sponda calabra e di quella siciliana. Ora lo stop. La gara per l’affidamento del servizio, spiega Carmelo Garufi della Filcams di Messina, “è risultata antieconomica, tanto che non è stata presentata nessuna offerta. Questo significa non voler dare continuità ad un’attività storica”.

La ditta uscente, la Nettuno Multiservizi, “ha operato – aggiunge il sindacalista – in regime di proroga e senza possibilità di rinnovo”. “Chiediamo – sottolinea il segretario della Filt, Enzo Sgrò – che siano mantenuti livelli dignitosi nell’offerta per l’utenza e una convocazione urgente in prefettura per la continuità occupazionale”. Al momento sono otto i lavoratori che saranno licenziati. 

News Correlate