giovedì, 25 Aprile 2024

Nuovi servizi ristorazione in scalo Palermo: salvi 60 posti

Affidata la nuova gestione dei servizi di ristorazione all’aeroporto Falcone Borsellino di Palermo e i 60 lavoratori in servizio riescono a salvare il proprio posto. Lo rende noto la Uiltucs Sicilia che assieme alle altre sigle Filcams Cgil e Fisascat Cisl ha incontrato le società Autogrill Italia spa e Palermo Airport F&B  aggiudicatrici della gara di appalto indetta da Gesap per la gestione degli spazi commerciali.

Marianna Flauto, segretario generale Uiltucs Sicilia, e Ida Saja, segretario generale aggiunto, spiegano che “a seguito della gara, Autogrill Italia spa, che negli ultimi 12 anni ha gestito l’intera area di ristorazione presente in aeroporto, si è aggiudicata la zona “Air Side” mentre Palermo Airport F&B opererà nella zona “Land Side”. La Uiltucs Sicilia esprime grande soddisfazione per il raggiungimento dell’accordo di passaggio che, dopo lunghi confronti, ha visto tutti i presenti concordi nel garantire e tutelare i 60 lavoratori coinvolti garantendo, agli stessi,
continuità occupazionale nonché l’applicazione di ogni istituto contrattuale e extracontrattuale di miglior favore,  compresi
eventuali scatti di anzianità maturati, eventuali trattamenti salariali, sostenendo i loro diritti e prerogative”.

News Correlate