domenica, 19 Maggio 2024

Vulcano, ripartono escursioni al cratere dopo 16 mesi di stop

Da oggi, lunedì 24 aprile, riprendono le escursioni sul cratere “La Fossa” di Vulcano, interrotte, ormai, da sedici mesi, per via dell’innalzamento dei valori delle emissione gassose. E’ stato, infatti, installato e collaudato l’impianto di video-sorveglianza che disciplinerà l’accesso degli escursionisti. Posizionata anche la segnaletica monitoria ed effettuate la delimitazione del sentiero che bisognerà percorrere.

Sarà una riapertura a “condizione” e avverrà, come premesso, sotto la stretta sorveglianza di occhi elettronici e attraverso un percorso che esula dal campo dove si trovano le fumarole crateriche: queste, tra l’altro, secondo i dati diffusi dall’INGV di Catania e Palermo, mostrano, in questi giorni, una tendenza verso la diminuzione delle temperature di superficie, anche se restano ancora superiori alla norma.

La salita, inoltre, sarà vincolata alle condizioni meteo, in particolare allo spirare del vento, e sarà consentita, solo, nelle fasce mattutina e pomeridiana, con blocco, nei mesi estivi, nelle ore di più intensa calura. Gli escursionisti, prima di intraprendere la salita, dovranno rilasciare una liberatoria.

News Correlate