Accordo sul turismo tra Scienze del Turismo di Catania e Castiglione

Protocollo d’intesa tra il Dipartimento di Scienza della Formazione dell’Università di Catania e il Comune di Castiglione. Tre i progetti che coinvolgeranno gli studenti universitari e l’Ateneo catanese: Akesines, nel campo degli studi archeologici; Borghi Tour 2.0 per lo studio dei modelli di sviluppo turistico dei borghi italiani; Etna tour Wine per la creazione e valorizzazione di itinerari enoturistici nella più importante area vitivinicola siciliana che è appunto quella etnea.

L’evento di presentazione ufficiale e lo start effettivo si terranno a settembre. Sia l’assessore al turismo e ai beni culturali Dania Papa, che ha proposto l’iniziativa, che il sindaco Antonio Camarda hanno evidenziato l’importanza dell’accordo che porta la firma del Rettore Francesco Priolo e del primo cittadino castiglionese, ma anche nel Dipartimento di Scienza della Formazione – Corso in Scienze del Turismo.

Il protocollo d’intesa punta a creare una sinergia costante e duratura finalizzata ad una pianificazione di interventi mirati alla promozione del territorio attraverso lo studio del contesto territoriale nei suoi vari aspetti, da quello archeologico, a quello enogastronomico, compresi gli aspetti storico-architettonici del Borgo. Partnership importante sia sotto l’aspetto formativo e scientifico che del marketing territoriale, prevedendo allo stesso tempo di allargare la collaborazione ad altri.

News Correlate