venerdì, 19 Luglio 2024

Al via la Festa del vino a Montevago: due giorni dedicati alle eccellenze del Belìce

Tutto pronto a Montevago per la tanto attesa Festa del Vino, un evento che celebra l’arte, la cultura e l’enogastronomia in programma oggi e domani, sabato 9 e domenica 10 settembre. La ventiseiesima edizione inizia la mattina (con replica la domenica) con una passeggiata tra i ruderi dell’antica Cattedrale del paese vecchio e il museo open air “Percorsi visivi” a cura de Le Vie dei Tesori (nell’ambito della terza edizione del Borghi dei Tesori Fest). L’evento è inserito all’interno del calendario di Menfi Città Italiana del Vino 2023 e coinvolge tutto il territorio delle Terre Sicane e della Valle del Belice:

“Abbiamo pensato di invitare i viticoltori del Carso e gli organizzatori degli eventi di Duino Aurisina Città Italiana del Vino 2022 – racconta il sindaco Margherita La Rocca (nella foto) – far crescere un territorio significa confrontarsi anche sui vini e la ventiseiesima festa del vino di Montevago vuole sempre di più diventare un attrattore importante per tutto il comprensorio”.

Cerimonia di apertura sabato alle 18 al Baglio Ingoglia, sede dell’Enoteca della Strada del Vino delle Terre Sicane, con il via all’evento a cui parteciperanno le istituzioni del territorio e poi, a seguire, una degustazione comparativa tra il Catarratto di Montevago e la Vitoska Friulana. Dalle 20, in Piazza della Repubblica, presenti i sommelier AIS e i produttori delle quindici cantine del territorio con banchi di degustazione e di assaggio con i prodotti tipici locali e spettacoli musicali live che intratterranno ospiti e winelovers in entrambe le serate.

News Correlate