lunedì, 21 Settembre 2020

Bianco: nel 2018 atteso raddoppio di crocieristi a Catania

“Registriamo nuovi record per Catania e il futuro delle crociere, a sentire gli esperti, è roseo”. Lo ha detto il sindaco di Catania commentando gli ultimi dati di presenze di crocieristi nella città etnea: “In ottobre dieci navi e ventimila persone, tra passeggeri ed equipaggi, che hanno affollato bar e ristoranti del centro storico ma non solo, visitando questa nostra città unica al mondo perché due volte Patrimonio Unesco: per il barocco e per l’Etna”.

Un’altra interessante notizia giunge da Palermo, dove venerdì 6 ottobre si è svolto l’Italian Cruise Day: “Per il 2018, secondo le stime diffuse dagli esperti, il numero di crocieristi che sbarcherà nel nostro porto è destinato a raddoppiare. Stiamo insomma raccogliendo i frutti di un’azione avviata già con la missione a Genova del luglio del 2014 e con le politiche che hanno fatto di Catania una città attrattiva sotto il profilo turistico”.

Ma i turisti a Catania non giungono solo per nave: nel marzo scorso Catania risultò la prima meta italiana per le prenotazioni aeree pasquali nella classifica di Skyscanner. La città etnea era quarta nella classifica generale dopo Londra, Amsterdam e New York e precedeva Parigi e Barcellona.

News Correlate