venerdì, 27 Novembre 2020

Calatafimi Segesta si trasforma in presepe vivente

In occasione delle festività natalizie, Calatafimi Segesta ricrea tra le sue mura una piccola Betlemme. Anche quest’anno, infatti, il centro storico ospiterà il suggestivo “Presepe Vivente”. Più di 200 figuranti daranno l’occasione di ammirare la tipicità siciliana, con i vecchi mestieri e le antiche scene di vita quotidiana, in un’atmosfera surreale, creata nell’antico quartiere di “Li Ficareddi”, in un contesto reso magico dalle note dei zampognari, dai profumi e colori del passato e dal gusto dei prodotti tipici. L’appuntamento è per il 26, 27 e 30 dicembre, 4 e 6 gennaio dalle 17  alle 21.30. Il biglietto 4 euro e include degustazione di prodotti tipici.

Inoltre, tutti i giorni a partire da oggi, sabato 20 dicembre, a martedì 6 gennaio sarà possibile percorrere “L’itinerario dei Presepi”, caratterizzato da rappresentazioni della Sacra Natività  insolite e uniche nel loro genere. Particolare risalto meritano l’ormai affermato “Presepe in Fiat 500” visitabile all’interno della Chiesa del Purgatorio e la “Storica collezione di presepi Ancona”.

www.facebook.com/calatafimisegestaturistica 

News Correlate