giovedì, 6 Maggio 2021

Distretto Turistico Sicilia Occidentale chiede intervento Regione contro incendi

“Chiediamo al presidente Nello Musumeci, agli assessori all’Ambiente e al Turismo Toto Cordaro e Manlio Messina ma anche all’intero Governo regionale che la Regione Siciliana intervenga in modo definitivo, non con azioni estemporanee ma adottando misure concrete ed efficaci per porre fine a questo scempio”. La richiesta parte dal presidente del Distretto Turistico Sicilia Occidentale Rosalia D’Alì ed è contenuta in una lettera inviata dopo gli incendi che nei giorni scorsi hanno gravemente danneggiato il territorio della Sicilia Occidentale.

D’Alì lancia una “sentita e accorata richiesta di aiuto affinché si possa porre termine a queste scellerate azioni” e ritiene “indispensabile che il Governo Regionale faccia la propria parte per ripristinare nel più breve tempo possibile lo stato dei luoghi, mettendo a disposizione le necessarie risorse” ed auspica che “il Governo Regonale dia a questo territorio le risposte che merita attivando in tempi rapidi tutti gli strumenti che la gravità del problema richiedono”. “Devastazioni immani come quelle avvenute nei giorni scorsi – prosegue – richiedono un’attività che non può essere soltanto repressiva, ma anche e soprattutto di prevenzione. Non pensiamo che alla Regione Siciliana manchino mezzi e risorse umane e finanziarie per mettere in piedi una task force, con compiti anche di ‘intelligence’, per prevenire la distruzione del territorio. Prevenire e, se possibile, creare le condizioni – conclude – per agire più rapidamente in modo da scongiurare questi reiterati attentati alla bellezza dei luoghi e alla sicurezza delle persone”.

News Correlate