sabato, 4 Dicembre 2021

Il turismo a partire dalle tonnare, al via due itinerari ad hoc

 

Due itinerari che mettano in rete le attività inerenti il tonno rosso presenti nell’area del litorale trapanese e siracusano. La presentazione avverrà giovedì 18 novembre alle 11 alla Tonnara di Marzamemi nell’ambito del progetto “Strade del tonno rosso di Sicilia”, promosso dal Dipartimento Pesca Mediterranea della Regione Siciliana e sostenuto dal PO FEAMP 2014-2020.

Il progetto mira allo sviluppo e alla valorizzazione del territorio e delle attività commerciali che insistono nelle aree storicamente interessate dalla pesca del tonno rosso dando vita a dei percorsi che mettano in rete beni culturali e ambientali legati alle antiche tonnare, musei tematici, strutture ricettive, imprese ittiche, aziende itti-turistiche, del pesca turismo e del turismo nautico. La Strada del tonno del litorale siracusano metterà in rete le attività e le tonnare di Porto Palo, Capo Passero, Marzamemi, Vendicari, Fiume di Noto, Stampace, Ognina, Terrauzza, Santa Panagia, Magnisi, Melilli e San Calogero (Lentini) mentre quella che interesserà la costa trapanese riguarderà le tonnare di Favignana e Formica, Marettimo, Levanzo, San Vito Lo Capo, Bonagia, Monte Cofano, Scopello, Pantelleria, Marsala, Mazara del Vallo, Torretta Granitola, Marinella di Selinunte.

Possono aderire agli itinerari, iscrivendosi sul sito www.stradetonnorossosicilia.it, tutte le attività produttive che ruotano intorno alla pesca del tonno rosso, le imprese di pesca e le loro famiglie ma anche quelle ricettive, della pesca turismo o del turismo nautico.

News Correlate