lunedì, 20 Settembre 2021

La Regione accelera lavori per i porti nelle isole Eolie

Dopo 13 anni cominceranno i lavori per definire l’incompiuta del porto principale dell’isola di Filicudi. L’ha detto l’assessore regionale delle infrastrutture, Marco Falcone, che ha visitato il luogo insieme allo staff tecnico. Interventi sono previsti anche nello scalo alternativo di Pecorini, per una spesa complessiva che supera il milione di euro.

Oltre a Filicudi l’assessore si recherà nei porti di Santa Marina Salina e Malfa, per i quali c’è già un finanziamento della Regione, mentre a Vulcano presto partiranno i lavori per rendere nuovamente operativo l’approdo degli aliscafi.

Falcone ha aggiunto che si sta lavorando anche per realizzare un porto turistico nella rada di Pignataro, a Lipari, e consentire ai grandi yacht di approdare piuttosto che rimanere in rada. A Lipari, dopo l’estate, si allungherà di un centinaio di metri il porto degli aliscafi.

News Correlate