venerdì, 18 Giugno 2021

A Nicosia in mostra l’Annunciazione di Guido Reni   

Per la prima volta arriva in Sicilia l’Annunciazione dipinta da Guido Reni, un capolavoro dell’arte del Seicento. Sarà esposta al pubblico dal 31 maggio al 5 novembre nella chiesa di San Calogero a Nicosia, nell’ennese. L’evento nasce per sostenere il restauro delle opere d’arte danneggiate dal sisma che ha colpito le Marche, ed è promosso dal Comune di Nicosia, insieme alla Pro Loco, alla Confcommercio, alla Diocesi di Nicosia e alla Pinacoteca Civica di Ascoli Piceno. Il ricavato della mostra sarà interamente devoluto per ripristinare i capolavori nelle aree colpita dal terremoto.

Oltre all’opera di Reni, ci saranno altre due tele pendant che il pittore caravaggesco Giacinto Brandi ha realizzato nel 1662, ovvero il Beato Bernardo Abate e San Benedetto Abate, provenienti dalla chiesa ascolana di Sant’Angelo Magno, da dove sono state rimosse in seguito ai danni riportati dal terremoto del 30 ottobre 2016.

“Continua questo momento stellare della promozione culturale siciliana – ha detto l’assessore regionale al Turismo, Anthony Barbagallo – dopo l’arrivo di opere del Caravaggio e di Leonardo, adesso Guido Reni. Il valore aggiunto è che arriva in una città con una storia e con una tradizione come Nicosia, penalizzata dalle infrastrutture che rendono difficile raggiungerla”.

“E’ un evento importante – dicono Luigi Bonelli e  Ivan Bonomo, rispettivamente sindaco di Nicosia e assessore comunale alla Cultura – A Nicosia si apre una pagina nuova per il rilancio turistico. Questo ci consentirà di fare conoscere le bellezze turistiche del nostro territorio. L’opera arriva in Sicilia dopo essere stata a Montreal e New York, quindi questo ci rende orgogliosi di averla nel nostro territorio e lo fa diventare un evento non solo regionale ma anche unico nel Mezzogiorno”.

La mostra è aperta da martedì a domenica dalle 10 alle 13 e dalle 15 alle 20. Il biglietto costa 3 euro, 2 euro il ridotto. Per info e prenotazioni: 320.2727339.

www.guidorenianicosia.it

News Correlate