TESTMSL

Siracusa guarda al ‘Giro di Sicilia’ per un ritorno di immagine nel turismo 

Partirà da Siracusa il 1 aprile la venticinquesima edizione del Giro di Sicilia, la corsa di ciclismo a tappe organizzata dalla Rcs Sport, la stessa del Giro d’Italia. La tappa è di 194 chilometri, fino a Licata passando per Cassibile ed Avola, con un traguardo volante a Gela.

“Siracusa – ha detto il sindaco Francesco Italia – sarà la migliore cartolina possibile per il Giro ma ci aspettiamo pure un importante ritorno di immagine. La nostra città si metterà a disposizione per accogliere turisti e appassionati e per ridurre il più possibile i disagi alla mobilità e alla viabilità cittadina”.

Il gruppo percorrerà in città un tragitto di appena 2 chilometri e 800 metri. La corsa segue la Tirreno-Adriatico e si inserisce tra gli appuntamenti principali prima del Giro d’Italia e del Tour de France. Ci sarà Quintana, vincitore del Giro del 2014, e gli organizzatori stanno lavorando per avere Froome, più volte vincitore del Tour.

News Correlate