mercoledì, 27 Maggio 2020
TESTMSL

Estate nera per i collegamenti con le isole minori

“È stata una stagione da dimenticare con soppressioni e ritardi di aliscafi che hanno fatto andare in tilt i collegamenti per le isole minori”. Il presidente dell’Unione dei Consumatori Manlio Arnone traccia un primo bilancio sull’estate nera dei trasporti in Sicilia.

“Visti i continui disagi patiti dai passeggeri – spiega – abbiamo predisposto, secondo quanto stabilito dai diritti dei passeggeri nel trasporto in nave, un apposito vademecum: se il servizio viene annullato o la partenza viene ritardata di oltre 90 minuti, si può ottenere il rimborso del biglietto o ancora si ha diritto a pasti e bevande (proporzionalmente al tempo di attesa) e una sistemazione adeguata, se è previsto anche un pernottamento. Se invece l’arrivo a destinazione ha subito un notevole ritardo si ha diritto a una compensazione economica che può ammontare al 25% o al 50% del prezzo del biglietto. Non si ha diritto alla compensazione se il ritardo è dovuto a condizioni meteorologiche avverse o a una catastrofe naturale”.

Per ulteriori informazioni è possibile contattare gli uffici dell’Unione dei Consumatori dal lunedì al venerdì, dalle 9 alle 12.30 e dalle 15.30 alle 19, al numero di telefono 0916190601 o ancora su www.unionedeiconsumatori.it

News Correlate