martedì, 22 Settembre 2020

Isole minori, Riggio: ci sono adeguate garanzie per tratte sociali

Ma via mare ancora non risolta la questione del trasporto di merci pericolose

Ancora incertezze per i collegamenti con le isole minori siciliane. Sul fronte del trasporto aereo, il presidente dell'Enac Vito Riggio ha incontrato l'assessore regionale ai Trasporti, Andrea Vecchio, per discutere del rinnovo delle tratte sociali tra gli aeroporti di Trapani, Palermo e Catania con Lampedusa e Pantelleria. La scadenza della convenzione è il 27 ottobre, "ma ci sono adeguate garanzie – ha spiegato Riggio – per il rinnovo e per assicurare continuità al servizio". Le due isole sono servite tutto l'anno con voli da Punta Raisi e Birgi, mentre da Fontanarossa i collegamenti sono attivi soltanto nel periodo estivo.  Sul fronte dei collegamenti marittimi, invece "non c'é ancora nessuna novità dalla Regione sull'affidamento alla Compagnia delle isole (ex Siremar) dei trasporti via mare per Ustica, le Egadi e Pantelleria delle merci e merci pericolose che non possono viaggiare sui mezzi di linea" denuncia il sindaco di Ustica, Aldo Messina.     

 

News Correlate