domenica, 24 Gennaio 2021

AdF, Fondiaria-Sai cede azioni a Cciaa Firenze e Prato

Le 2 Camere hanno acquisito il 2,053% del proprio pacchetto azionario

Fondiaria-Sai ha ceduto alle Cciaa di Firenze e di Prato il 2,053% del proprio pacchetto azionario in Adf. Le due Camere hanno acquisito metà ciascuna del pacchetto: la Cciaa di Firenze sale così al 15,456% del capitale della società che gestisce lo scalo, mentre quella di Prato al 5,113%.
L'investimento complessivo è di circa 2,3 milioni di euro da parte delle 2 Camere per un totale di 185.500 azioni. Secondo alcune fonti finanziarie, Firenze ha acquisito l'1,025% di Adf al prezzo di 11,4 euro ad azione, mentre Prato ha pagato 13,88 ad azione per la stessa quota. Il patto di sindacato dei soci pubblici, in scadenza il prossimo 31 ottobre 2012, che comprende anche il Comune di Firenze (2,18%), cresce così al 22,75% del capitale.
"Il nuovo pacchetto di azioni – afferma una nota congiunta delle 2 Camere – permetterà alle Camere di rafforzare in questo modo la rappresentanza del territorio all'interno dell'aeroporto fiorentino, in una logica di maggiore collaborazione a livello di area metropolitana, per garantire lo sviluppo di una infrastruttura strategica per la competitività del territorio".

News Correlate