martedì, 26 Gennaio 2021

Toscana Aeroporti, Gina Giani lascia la carica di AD

Gina Giani, AD di Toscana aeroporti, ha deciso di rassegnare le dimissioni da tutti gli incarichi ricoperti nella società che gestisce gli scali di Firenze e Pisa e nelle aziende da essa partecipate, con effetto a partire da venerdì 29 maggio 2020. Lo rende noto il CdA di Toscana aeroporti spiegando che la decisione si lega a “ragioni strettamente personali”. Le deleghe di Giani sarano attribuite dal CdA convocato per il 29 maggio dal presidente Marco Carrai.
Il CdA ha ringraziato Giani “per lo straordinario apporto umano e professionale garantito in oltre 40 anni di attività, in una carriera tutta interna all’aeroporto caratterizzata da crescenti ruoli di responsabilità fino a ricoprire la carica di ad di Sat nel 2009 e, dal 2015, in Toscana aeroporti. Dal 1995, in qualità di direttore commerciale e marketing di Sat Gina Giani ha contribuito in maniera determinante allo straordinario sviluppo, all’epoca inimmaginabile, dell’aeroporto di Pisa portandolo a superare stabilmente la quota di 5 milioni di passeggeri annui superando brillantemente momenti di grande difficoltà come l’11 settembre 2001, la crisi economica del 2009 e affrontando, con straordinaria competenza l’emergenza legata all’epidemia Covid-19 di questi giorni. È stata tra i principali fautori della nascita del sistema aeroportuale toscano, con la fusione dei due scali. Dalla nascita di Toscana Aeroporti, sotto la sua guida la società ha ottenuto risultati record sotto ad ogni punto di vista”.

News Correlate