TESTMSL

Toscana Promozione Turistica e Firenze CVB, co-branding per progetto sul ‘Wedding’

Toscana Promozione Turistica si affida al Firenze Convention & Visitors Bureau per la promozione del territorio toscano verso il mercato del wedding internazionale grazie alla firma di un accordo che prevede numerose attività di co-branding, la partecipazione alle più importanti fiere di settore turistico, rivolte anche al segmento wedding e, non ultimo, il coinvolgimento dei territori toscani attraverso i Comuni e gli operatori turistici regionali.

Entra così nel vivo il progetto ‘Tuscany for Weddings’ dell’Agenzia regionale che avrà nel Firenze Convention & Visitors Bureau il suo braccio operativo.

“Avere il Firenze Convention & Visitors Bureau come partner del nostro progetto di promozione della Toscana come destinazione wedding è stata una scelta naturale – ha spiegato Alberto Peruzzini, direttore di Toscana Promozione Turistica – Ad oggi sono l’unico soggetto in grado di rappresentare l’intera offerta regionale per questo particolare settore turistico. Toscana Promozione Turistica lavorerà al fianco dei territori per la costruzione e la promozione delle destinazioni e dei prodotti turistici territoriali che andranno a comporre l’offerta regionale per i matrimoni”.

Firenze Convention and Visitors Bureau sarà il soggetto promotore della destinazione per rappresentare le realtà territoriali toscane che intendono presentarsi al mondo del wedding e che potranno fare riferimento alla divisione aperta dal Convention Bureau a fine 2015, dedicata proprio a questo segmento di mercato. Un binomio, quello Toscana Promozione Turistica – Firenze Convention & Visitors Bureau già testato nei primi mesi di quest’anno, raggiungendo importanti risultati tra cui la vincita della candidatura per la accoglienza dell’evento Destination Wedding Planner Congress (aprile 2016).

Il primo appuntamento congiunto è in corso attualmente in India in occasione della fiera Wow Awards (wowawards.com) dal 23 al 25 giugno dove lo staff di Convention Bureau presenterà ad una selezione di buyer indiani il territorio toscano come meta ideale per l’organizzazione di eventi e come wedding destination.

News Correlate