TESTMSL

Pisa, vigili danno volantini a turisti per fare attenzione ai falsi

Per contrastare la vendita di prodotti contraffatti e l’abusivismo commerciale sotto la Torre di Pisa e nelle vie vicine i vigili urbani distribuiranno volantini ai turisti in modo da metterli in guardia dall’acquistare merce e prodotti contraffatti e venduti abusivamente. L’iniziativa, con il claim ‘No Falso. No Fake’, “consiste in una comunicazione plurilingue, rivolta alle migliaia di turisti che ogni giorno transitano dal parcheggio: l’avviso indica che acquistare merce contraffatta è un reato punibile con una sanzione fino a 7 mila euro e che ciò comporta anche rischi grave per la salute degli acquirenti”.

Saranno i vigili urbani a sensibilizzare e consegnare direttamente alle comitive l’avviso-volantino, che riporta anche i principali numeri di emergenza, oltre a un invito a scegliere le guide turistiche locali per i propri tour a Pisa.
“Oltre all’attività ordinaria di repressione – spiega Michele Stefanelli, comandante della polizia municipale – abbiamo pensato che fosse opportuno dedicarci anche a quella preventiva, interrompendo la filiera dell’abusivismo e della contraffazione a partire dal primo anello, ovvero l’acquirente, richiamandolo alla propria responsabilità”.

News Correlate