martedì, 28 Giugno 2022

Grosseto, 1 euro per acquistare un faro e renderlo fruibile al turismo

Basta 1 euro per diventare proprietari di un faro per 50 anni. È la proposta del Comune di Grosseto che ha chiesto solo 1 euro per dare un concessione il bellissimo faro della Formica, nato nel 1901 per volere della Regia Marina, a chi potrà lavorare per valorizzarlo a livello turistico.

Questa l’unica clausola prevista: chi investirà un euro dovrà infatti rendere l’area di 145 mq a meno di dieci miglia dalla foce dell’Ombrone a Marina di Grosseto, appetibile per il turismo.

Un progetto di ampio respiro dato che oltre a quello toscano coinvolge altri 10 fari in tutta Italia oltre ad altri 4 fari messi a disposizione dal Ministero della Difesa, due dei quali sull’isola del Fiflio, uno alle isole Formiche e uno a Capo Rizzuto.

Il progetto è frutto dell’accordo tra il Demanio, i vari comuni ed i ministri della difesa, dei Beni culturali e dell’economia con il proposito di riportare in auge i bellissimi fari italiani permettendo a chi proporra progetti di recupero validi ed originali di acquistarli quasi gratuitamente.
Il bando per l’assegnazione sarà pronto nel mese di settembre mentre il comodato partirà ad inizio 2016.

News Correlate