lunedì, 1 Marzo 2021

É nato stradedisiena.it, portale per valorizzazione bike e slow 

Si chiama www.stradedisiena.it ed è il nuovo sito internet dedicato al cicloturismo e al turismo attivo con il coinvolgimento di 28 Comuni della provincia di Siena e la città del Palio a far da capofila. “Un portale del bike che punta alla valorizzazione delle due ruote in tutti i suoi aspetti –  ha detto l’assessore al turismo Alberto Tirelli – Lo scopo è quello di far permanere il più a lungo possibile i turisti biker e permetterà al territorio di rispondere alle esigenze di turismo all’aria aperta non appena questa emergenza sanitaria sarà finita”.
Il nuovo portale vuole essere il punto di riferimento per visitare in maniera attiva Siena e il suo territorio, valorizzando i cammini e il cicloturismo in particolare. In questa versione di lancio sono stati inseriti, in primis, gli itinerari della Via Francigena e della Via Lauretana, ma nel corso del 2021, saranno aggiunti altri 20 percorsi tra cui quello dell’Eroica.
Tutti gli itinerari saranno compatibili con l’ultimo aggiornamento del Masterplan della mobilità dolce della Provincia di Siena e per ognuno saranno indicati i servizi utili, in particolare le officine e le attività di noleggio bici. Un’intera sezione sarà poi dedicata all’enogastronomia attraverso specifici protocolli di intesa che porteranno sul sito anzitutto le cantine bike friendly presenti sul territorio. Un’altra parte punterà, invece, sull’interazione tra treno e bicicletta. Circa 100 le strutture ricettive coinvolte, delle quali 25 sono già state certificate e sono presenti sul sito, attraverso l’interazione con il portale Visit Tuscany di Regione Toscana, mentre altrettante sono in via di certificazione.

News Correlate