mercoledì, 8 Dicembre 2021

Milano-Cortina: al Trentino 50 milioni per infrastrutture  

“Il ministro delle infrastrutture, Enrico Giovannini, ha confermato lo stanziamento aggiuntivo di 50 milioni di euro per le infrastrutture relative alle opere di mobilità connesse alle Olimpiadi invernali 2026 in Trentino. Del totale, 36 milioni sono destinati alla tratta Trento-Borgo Valsuguana, per l’acquisto di nuovi treni e per infrastrutture ferroviarie (in aggiunta ai 28 milioni già presenti), e 14 milioni per le opere infrastrutturali connesse ai giochi olimpici”. Ad affermarlo il presidente della Provincia di Trento, Maurizio Fugatti, in conferenza stampa.
Per quanto riguarda il primo stanziamento, Fugatti ha ricordato come siano stati assegnati alla Provincia, con decreto dl 7 dicembre 2020, 120 milioni di euro per diversi interventi di mobilità, tra cui uno riguardante la riduzione delle emissioni sulla linea della Valsugana.
I 14 milioni di euro, ha invece specificato il presidente della Provincia, si aggiungono al fondo per le opere connesse e complementari alle Olimpiadi, il cui ammontare complessivo passerà a 170 milioni di euro.

News Correlate